Alberghi Dolomiti Bolzano

Scegli il Tuo Hotel

Le Dolomiti, famosa catena alpina, prendono il nome dal materiale minerale da cui sono, in prevalenza, costituite. Il tipo di roccia sedimentaria che le forma si chiama appunto dolomite. L’origine delle Dolomiti, incredibile ma vero, è dovuta alle barriere coralline oceaniche che una volta formavano quelle che oggi sono i massicci dolomitici del Rosengarten, dello Sciliar, del Latemar, della Marmolada, del Gruppo Sella, delle Pale di San Martino, delle Odle e del Sassolungo. Tutti posti incantevoli che meritano almeno una visita. Ecco che tantissimi sono ogni anno i turisti che scelgono alberghi sulle Dolomiti per le loro vacanze. Natura e bellezza sono le caratteristiche di questa catena alpina dove è possibile trascorrere rilassanti e piacevoli soggiorni circondati dalla natura incontaminata.

Vi elenchiamo le varie zone delle Dolomiti dove potrete trascorrere vacanze indimenticabili che vi costringeranno a tornare quanto prima: Alta Pusteria, Altopiano della Paganella, Campiglio e Pinzolo, Catinaccio – Latemar, Dolomiti Ampezzane, Sciliar – Alpe di Siusi, Val Badia, Val di Fassa, Val di Fiemme, Val Gardena, Val Pusteria e Tirolo Orientale.

Alpen Hotel Corona Sport & Wellness

★★★★

Str. Roma, 4 - I-Vigo di Fassa (Val di Fassa) Dolomiti
Circondati dai panorami delle Dolomiti e conquistati dalla sua naturale ospitalità, scoprirete il comfort del benesseremoderno ed il relax. 

Dettagli Struttura

Stoll

★★★ S

Puregg, 2 – 39030 Valle di Casies
L'hotel sorge nel cuore della Val Pusteria, partenza ideale per scoprire le Dolomiti. Splendide camere con balcone, TV satellitare e telefono.
Dettagli Struttura

Almhof Hotel Call

★★★★

San Vigilio di Marebbe - Dolomiti Alto Adige
L' hotel si trova immerso nelle fantastiche vette delle Dolomiti comodamente servita da tutti i mezzi pubblici e itinerari turistici.
Dettagli Struttura

Dolomiti e la via del Formaggio

Inutile spiegare e raccontare la bellezza delle Dolomiti. Ormai anche i bambini conoscono la maestosità di questa splendida zona, piena zeppa di servizi eccezionali e attrazioni  per tutti i gusti e tutte le tasche. Quello di cui vorrei parlarvi oggi è del turismo enogastronomico che si tiene in zona. Tantissime infatti sono le strade del vino e del gusto che, percorrendole, vi faranno conoscere posti incantevoli, tradizioni locali e deliziose specialità più o meno popolari.

Se amate la buona cucina, vi consiglio di prenotare uno dei tanti alberghi nelle Dolomiti, in Val di Fassa, val di Primero o val di Fiemme, 3 località meravigliose attraverso cui passa la Strada dei formaggi delle Dolomiti. Percorrere questa strada vi farà vivere sì un viaggio nel gusto e nella tradizione, ma anche un affascinante percorso nello spazio e nel tempo, alla scoperta della memoria locale.

Sono ben 72 i produttori locali che aderendo all’iniziativa apriranno le porte dei loro laboratori a chi ha voglia di entrare nel vivo delle tradizioni e dei sapori genuini. Comincerete con la Val di Fassa dove scoprirete il sapore intenso e deciso del Puzzone di Moena, un formaggio stagionato, dall’odore poco invitante, ma dal gusto delicato. Un formaggio prelibato, come lo è Nostrano di Fassa che viene prodotto esclusivamente nella zona del Campitello.

Ma il vostro viaggio culinario non terminerà qui. Riposate in hotel nelle Dolomiti e svegliatevi con l’odore del caffè e del buffet che invade la stanza, pronti per una nuova avventura. La meta del giorno è la Val di Fiemme, dove gusterete ottimi caprini, ricotte di capra, formaggi stagionati come il Fòntal e tutti accompagnati da delizioso e genuino miele di produzione locale, come vuole la tradizione di queste valli.

Lascerete baite in legno e caseifici in pietra, alla volta del Passo Rolle, dritti dritti verso il parco naturale del Paneveggio, ricco di splendidi prati, boschi immensi e di iniziative per grandi e piccini. Ma non fatevi tentare dalle distrazioni.. siete qui per il formaggio! E quindi giungerete a Primiero dove le ricotte e i nostrani e anche il burro avranno un sapore del tutto nuovo.

Lascerete le Dolomiti con la gioia nel cuore e una bella forma di formaggio nella borsa! Ne sono certa.