Alberghi ad Avellino

Scegli il Tuo Hotel

Alberghi ad Avellino senza intermediari

Abbiamo pensato che, per far risparmiare tempo e denaro, sarebbe stato utile selezionare pochissimi alberghi ad Avellino con link diretto al sito web ufficiale per evitare gli intermediari.

Prenotare un hotel ad Avellino senza commissioni

Per essere certi di effettuare una prenotazione senza incorrere nei centri di prenotazione e di conseguenza pagare le loro commissioni, vi consigliamo di utilizzare il sito web ufficiale della struttura ricettiva prescelta.

Alberghi ad Avellino con link al sito web ufficiale

Gli alberghi di Avellino presenti in questa pagina, non sono collegati a centri di prenotazione quindi il contatto è diretto, senza commissioni nè intermediazioni.
Se prenoti direttamente, utilizzando il sito ufficiale degli alberghi ad Avellino, otterrai il prezzo migliore!

Hotel De La Ville

★★★★

Via Palatucci, 20 – Avellino
L’hotel De La Ville sorge in posizione centrale, a soli due chilometri dal bellissimo Duomo di Avellino.
Dettagli Struttura

L'Angoletto

- Bed and Breakfast

Via Derna, 13 – Avellino
Il Bed and Breakfast L’Angoletto sorge in posizione centrale ad Avellino.
Dettagli Struttura

Breve presentazione di Avellino

Avellino è letteralmente immersa nella natura, provincia della regione Campania, socievole e ospitale, un’ottima meta per i vacanzieri che amano la vegetazione e la scoperta.

Per altro gli hotel ad Avellino sono numerosi, e trovare quello che fa al caso proprio è cosa particolarmente semplice.

Sorge nel cuore di una romantica conca dell’Appennino Campano, che la protegge, regalandole un aspetto distratto e suggestivo.

alberghi ad Avellino

Il centro storico, esattamente come tutta la periferia è una vera e propria scoperta. In pochi giorni di vacanza fra le altre bellezze, si potrà ammirare anche il Duomo che venne costruito sulla più antica chiesa di Santa Maria.

hotel ad Avellino

Dall’estetica gradevole e semplice, la sua cripta romanica è forse il punto che più di altri merita una visita. Al suo interno ancora oggi si possono vedere e venerare le reliquie di San Modestino, martire e vescovo nonché patrono della città di Avellino.

Altra struttura religiosa che merita una visita è la chiesa e convento di Santa Maria delle Grazie, strutture costruite sul finire del 500 e ancora oggi in ottimo stato.

Bella e centralissima anche la Chiesa del Santissimo Rosario con la quale è possibile chiudere il tour spirituale per lasciare spazio ai monumenti civili.

Visitato il Carcere Borbonico il consiglio è quello di dirigersi alla volta del Palazzo Caracciolo, e verso il Casino del Principe oggi sede di meravigliose mostre.

Icona cittadina è la Fontana di Bellerofonte costruita nel XVII secolo e situata nel ricco centro storico.

Fontana Bellerofonte ad Avellino

Il parco, il carnevale e il tartufo

La città offre ai suoi abitanti e a chi la visita ospite di uno dei tanti alberghi ad Avellino, la possibilità di vivere anche la natura nell’ampio parco urbano di Santo Spirito di recentissima inaugurazione.

Detto questo merita di essere ricordato anche il Carnevale locale, che prende avvio il 17 gennaio con tanto di musiche, balli, mascherate e divertimenti e richiama più di un visitatore che ospite della città potrà assaggiare gustose specialità gastronomiche.

Il Carnevale

Consigliamo di non perdere i paccheri, conditi normalmente con ragù di carne e pomodoro e il profumatissimo tartufo nero, utilizzato per condire qualsiasi pietanza.

Il tartufo nero di Avellino

Cibi della tradizione che vengono serviti nelle cucine degli hotel ad Avellino con la consueta maestria.
Comune di Avellino