Alberghi a Siena

Scegli il Tuo Hotel

Selezione dei migliori alberghi a Siena

Ma perchè una selezione di hotel a Siena?

Abbiamo pensato che, per far risparmiare denaro, tempo e soprattutto per evitare brutte sorprese, sarebbe stato utile selezionare pochissimi alberghi a Siena.

In questo caso sono solo 2 le strutture da presentare ai visitatori che desiderano trascorrere un piacevole soggiorno nella meravigliosa Siena.

Il criterio di selezione

Riguarda la loro posizione, i servizi offerti, il rapporto qualità-prezzo.
Indispensabile, per la strutture ricettive selezionate a Siena, avere un proprio sito internet ufficiale.

E’ importante sapere che

Gli alberghi di Siena presenti in questa pagina, non sono collegati a centri di prenotazione quindi il contatto è diretto, senza commissioni nè intermediazioni.

Vi ricordiamo che i grossi centri di prenotazione pretendono commissioni alte e pagano le loro modeste tasse all’estero.

Se prenoti direttamente, aiuterai le strutture ricettive di Siena e, molto probabilmente, otterrai il prezzo migliore.

NH Excelsior

★★★★

Piazza La Lizza – Siena
Situato nel centro di Siena, con la sua posizione privilegiata offre un facile accesso alle principali attrazioni della città.
Dettagli Struttura

Hotel Chiusarelli

★★★

Viale Curtatone, 15 - Siena
L'hotel sorge a pochi passi dal centro di Siena e dai monumenti comodamente servito dai mezzi pubblici. 
Dettagli Struttura

Breve presentazione di Siena

Siena è una delle città d’arte più interessanti dell’intera Toscana.

Nota al mondo per essere sede natia del Palio, Siena è in gran parte racchiusa nella cerchia di mura del Trecento.

In questa atmosfera suggestiva si trovano molti alberghi a Siena, anche se negli ultimi decenni si è sviluppato molto anche l’agriturismo che trova nelle campagne senesi la massima espressione.

alberghi a Siena

Patrimonio enogastronomico

L’economia locale si basa soprattutto sulla produzione di vino.

Come non menzionare il Brunello di Montalcino, il Chianti Rosso di Montepulciano o ancora la vernaccia di San Gimignano.

E non solo: la zootecnia è molto sviluppata e trova la massima espressione in formaggi e salumi di prima qualità.

Tutti cibi della tradizione che possiamo assaporare nelle numerose strutture ricettive locali.

E quello artistico…

Ma il vero patrimonio di Siena e della sua provincia è certamente quello artistico.

Migliaia sono i turisti che ogni anno scelgono gli alberghi a Siena per le loro vacanze, sia per gustare piatti tipici della tradizione locale, che per ammirare le opere d’arte di cui la zona è ricca.

Bellissime le colline coltivate a vigneti, ma anche le crete senesi, di terra rossa che  adornano il paesaggio.

Impossibile non ricordare tra le tante opere d’Arte e monumenti locali, Piazza del Campo, la splendida piazza dalla forma oblunga dove viene corso 2 volte l’anno il Palio, manifestazione che attira migliaia di turisti da tutto il mondo, che scelgono un hotel a Siena per questo scopo.

Video dedicato alla città di Siena

Il centro storico di Siena

Ma è tutto il centro storico di Siena ad essere bellissimo, a partire dallo splendido Duomo risalente alla prima metà del 1200 e alla Torre del Mangia che si trova proprio in Piazza del Campo.

Viuzze, stradine, piccole chiese e chiostri sono il fulcro della città e si alternano perfettamente a negozi di souvenir, vinerie, ristoranti tradizionali,  gastronomie ricche di succulente specialità locali.

Di conseguenza Siena risulta essere una delle città italiane più visitate dai turisti di tutto il mondo per via del grande patrimonio artistico e per l’architettura medievale del suo tessuto urbano, soprattutto il centro storico della città, è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Il Palazzo comunale di Siena

La piazza principale del centro storico di Siena è  Piazza del Campo dove si svolge appunto il Palio.

Qui possiamo ammirare il Palazzo comunale costruito tra il 1298 e il 1310 dalla Repubblica di Siena adibita alla sede del Governo dei Nove.

Costruita con mattoni, marmo ed i merli sono in stile guelfo.

Il centro storico di Siena è ricco anche di botteghe d’arte e souvenir della città e qui si trovano i ristorantini e le trattorie tipiche della cucina toscana.

La Cappella di Piazza

Da non perdere la Cappella di Piazza: si tratta di un tabernacolo marmoreo che si trova proprio ai piedi della Torre del Mangia edificata nel 1352 in onore della Vergine Maria.

Numerosi sono poi i musei che si possono visitare, aperti tutto l’anno che conservano molte opere pittoriche di alto valore dell’arte toscana rinascimentale.

hotel a Siena

Eventi a Siena

Siena offre ai propri turisti una grande varietà di eventi, sagre e manifestazioni culturali e folkloristiche apprezzate in tutto il mondo.

Festival Contemporaneo Barocco

Fra questi vi segnaliamo il rinomato Festival Contemporaneo Barocco che si svolge ogni anno nel mese di Ottobre.

Si tratta di un evento promosso, patrocinato e organizzato dal comune di Siena e dalla provincia di Siena.
Sponsor è la storica Fondazione dei Monti dei Paschi di Siena.

Partecipano attivamente all’organizzazione di questa importante manifestazione anche la regione Toscana, il ministero dei beni e attività culturali, e il ministero dell’istruzione, della ricerca e dell’università.

Ogni anno viene scelto un tema inerente alla cultura, e la manifestazione si divide fra concerti, dibattiti, interviste, monologhi, mostre e rappresentazioni.

Il Palio di Siena

Video dedicato al Palio di Siena

Il Palio di Siena è l’evento italiano più famoso nel mondo, si svolge due volte all’anno: il 2 Luglio e il 16 Agosto in Piazza del Campo.

E’ una tradizione secolare per la città di Siena, durante tutto dell’anno possiamo trovare gli stendardi e le bandiere delle contrade sparse per tutta la città.

Una delle caratteristiche del Palio è la montatura del cavallo che avviene a pelo, ovvero senza sella.

Il Palio del 2 Luglio viene chiamato Palio di Provenzano in onore della Madonna di Provenzano, mentre quello del 16 Agosto viene chiamato Palio dell’Assunta in onore della Madonna Assunta.

Periodicamente però vengono organizzati anche delle corse straordinarie in occasione di grandi eventi internazionali come ad esempio lo sbarco sulla luna, il centenario dell’Unità d’Italia.

La festa del Palio di Siena

La festa del Palio si snoda e articola nell’arco di 4 giorni.

Prima e dopo la corsa infatti hanno luogo per le vie della città ed in particolare nel quartiere storico della contrada vincitrice del Palio, momenti di festa, musica, canti e sagre.

Da sottolineare anche la caratteristica fondamentale del Palio di Siena, infatti il vincitore non è il fantino ma il cavallo stesso, che può vincere il Palio anche senza il fantino in groppa.

La città di Siena venera molto questo animale tanto da offrire anche un vero e proprio “ospizio” per i cavalli anziani e a quelli feriti.
Comune di Siena