Le spiagge per nudisti in Italia (e la ciliegina sulla torta)

Scegli il Tuo Hotel

Le spiagge per nudisti in Italia (e la ciliegina sulla torta)

spiagge per nudisti

Ami il nudismo? Per te spiaggia significa gioielli al vento? E allora non puoi fare a meno di conoscere le spiagge per nudisti più belle d’Italia!

La prima spiaggia che ci viene in mente è certamente quella di Marina di Camerota, la spiaggia di Troncone per la precisione. Si tratta di una spiaggia attrezzata, con bagnino, bar e servizi… ovviamente con personale nudo, anzi nudissimo, che è stata insignita anche della prestigiosa qualifica Bandiera Blu.

Scendendo un po’ più a sud, incontriamo Torre Salsa in provincia di Agrigento una splendida spiaggia bianca con mare cristallino che siamo certi vi conquisterà.

E salendo un po’? Incontriamo Capocotta nei pressi di Ostia, attrezzata anche questa e, per di più, con lettini e ombrelloni. Il tutto nascosto dietro le dune di sabbia finissima, per stare lontano dagli sguardi curiosi.

E ancora più su: nido dell’aquila, vicino a Livorno, un tempo famosissima zona di ‘perversione’, oggi è frequentata da nudisti con figli. E ancora più su arriviamo in Liguria dove, nei pressi di La Spezia, troviamo Guvano, una spiaggia poco accessibile che è il paradiso dei nudisti liguri.

Non mancano spiagge per nudisti in Veneto con Lido di Jesolo che dedica un’intera spiaggia agli amanti del naturismo, solo che solitamente ci trovate tutti nudisti stranieri. Ma… sapete qual è la ciliegina sulla torta di questo post? Il Trentino! Voi direte: in Trentino non c’è il mare, il mare no, ma le spiagge per nudisti sì! Sono organizzate infatti aree attrezzate su fiumi e ruscelli proprio per chi ama vivere la natura a stretto contatto.

E voi? Costume o no?

Photo credit