Alberghi in Italia

Blog - Pagina 2 di 11 - Alberghi in Italia

Cosa vedere ad Asti – Piemonte

22 febbraio 2017 by Piero Perrone in L'Italia with 0 Comments

Cosa vedere ad Asti? Se è da tempo che vorresti visitare Asti, trascorrendo un piacevole weekend, oppure anche solo una piacevole passeggiata domenicale, questa mini guida turistica ti verrà in aiuto, consigliandoti le principali attrazioni, monumenti, chiese e musei da vedere ad Asti.

Asti è una città del Piemonte a circa 60 km ad est di Torino, nella pianura del fiume Tanaro. Le sezioni delle antiche mura della città restano, sul lato nord di Asti, ancora visibili. L’area a nord-ovest della città, tra il centro e la cattedrale, è ricca di palazzi medievali e case di mercanti, molte con torri monumentali.

 

Asti

Asti

Asti era conosciuta come la città delle 100 torri (anche se ce ne sono state 120 in totale), di cui molte rimangono ancora, tra le quali, la Torre del Comentini (13esimo secolo), l’ottagonale Torre de Regibus e Torre Troyana (13esimo secolo), come così come l’antica Rossa di San Secondo, costruita durante il regno dell’imperatore romano Augusto.

Asti è la sede di numerose chiese antiche. Queste includono la Cattedrale di Santa Maria Assunta (costruita nel 13esimo secolo su un altro Cattedrale), una delle più grandi del Piemonte, in stile romanico-gotico. Il campanile monumentale è del 1266. La facciata è caratterizzata da tre portali, ciascuno sormontato da una grande rosa-finestra. L’interno, a tre navate, ospita un ciclo di affreschi del 18esimo secolo, alcune pale di Gandolfino d’Asti e preziose opere d’arte d’argento dal 15esimo e 16esimo secolo. Vi si trova anche la collegiata di San Secondo (13esimo secolo) nel centro storico medievale, accanto al Palazzo Civico.

Oltre ad altre numerose chiese, c’è anche una sinagoga e un museo che illustrano la storia della comunità ebraica di Asti, la cui presenza è documentata fin dall’812. Un evento da non perdere è il Palio di Asti tra i “Rioni” e “Borghi” delle più vicine città che si sfidano in una corsa di cavalli. Città del Monferrato con Cuneo ed Alessandria, si caratterizza per cibi e vini prelibati.

Una città quindi, che vale la pena visitare: scegliete tra i suoi numerosi hotel ad Asti, ne resterete sorpresi!

Sciare a Courmayeur – Valle d’Aosta

Courmayeur, ai piedi del versante italiano del Monte Bianco è una stazione sciistica molto popolare con i turisti del Nord Italia e visitatori da tutto il mondo. Sciare a Courmayeur quindi per molti è diventato ormai ogni inverno un appuntamento fisso, soprattutto grazie alle splendide piste e alla grande offerta di strutture ricettive con tariffe per tutte le tasche. Sopra la Val Veny (sud-ovest), di fronte al Monte Bianco, Courmayeur dà agli sciatori uno scenario assolutamente spettacolare, nella cornice delle maestose montagne.

Con quasi 20 impianti di risalita e 30 sedute diverse, sciare a Courmayeur avete solo l’imbarazzo della scelta: molte opzioni per tutti i livelli, piste blu, piste rosse e piste nere. I fuori pista nella zona danno alcune belle vedute verticali e sorprendenti del massiccio Monte Bianco per non parlare della presenza di neve compatta, ma ricordatevi di praticare i fuori pista solo su percorsi tracciati e segnalati, e solo se esperti.

 

monte-bianco-courmayeur

L’altitudine di Courmayeur va dal livello di città a 1224m fino a 2755m in cima dell’ascensore Cresta Arp. Parlando di gastronomia, se avete voglia anche di pasta, risotti, cappuccini e tutto ciò che è italiano, Courmayeur vi propone oltre venti ristoranti tra cui scegliere con fantastici piatti della tradizione culinaria italiana. Piatti tradizionali e piatti tipici montani e naturalmente del buon vino.

Il pittoresco scenario di montagna di Courmayeur ne fa una attraente destinazione per tutto l’anno e non solo nel periodo invernale perché è uno dei più famosi luoghi sciistici europei. Da non perdere, anche il Giardino Botanico Alpino Saussurea, che si descrive come il più alto giardino botanico d’Europa. Inoltre, nei mesi estivi Courmayeur è nota tra gli escursionisti mentre a dicembre si tiene il Courmayeur Noir in Festival, ovvero un evento di cinema e letteratura. La kermesse è stata introdotta nel 1991 e si svolge nel mese di dicembre: un evento molto seguito.

Ci sono tanti alberghi a Courmayeur fra cui scegliere per dormire, sia comprensive di numerosi servizi, così come anche di aree benessere e centri massaggio. A Courmayeur, inoltre, sono presenti anche residence, affittacamere e Bed and Breakfast che forniscono comunque un ottimo servizio adatto a tutte le tasche. Vale davvero la pena visitare questa splendida cittadina di montagna per trascorrere un fine settimana, soprattutto per sciare, o anche più tempo, all’insegna del relax e a stretto contatto con la natura. Cosa aspetti? Prenota subito la tua vacanza a Courmayeur.

Weekend a Torino – Cosa vedere a Torino

9 febbraio 2017 by Piero Perrone in Consigli Utili, L'Italia with 0 Comments

Maestosa e regale Torino è un’eccezionale meta turistica scelta da giovanissimi amanti del divertimento e da chi è alla ricerca di un viaggio culturale sì, ma che sia anche spensierato, magari un bel weekend. Torino si visita facilmente, e il suo centro storico può essere scoperto in un frenetico weekend senza sosta. Non appena poggiata la tua valigia nell’hotel a Torino che hai scelto per la tua vacanza parti immediatamente con la visita dei monumenti che sono icona della città: ti consentiranno di scoprire l’essenza stessa di Torino, conoscendone abitanti ed abitudini. 

torino

Davvero non puoi perderti la Mole Antonelliana, nata per essere tempio israelitico oggi è museo e punto panoramico cittadino a cinque stelle. Manco a dirlo devi attraversare e magari prendere un caffè in piazza Castello intorno alla quale ruota buona parte della vita culturale cittadina, e merita una visita anche Palazzo Madama, soprattutto se hai il pallino dei musei. 

Il museo delle Antichità Egizie invece piace anche a chi i musei proprio non li ama: per meno di 10 euro ci si potrà immergere in una deliziosa atmosfera antica e misteriosa.  Questo è solo un assaggio, ma se ti stuzzica è bene sapere che Torino è una città che offre un ampissimo ventaglio di soluzioni per il pernotto. Mette a disposizione dei più benestanti favolosi hotel a 5 stelle con tanto di centri benessere e suite da sogno, eleganti alberghi a 4 stelle, che offrono ospitalità impeccabile e stanze accessoriate di tutto punto, e più intime strutture a 3 stelle, dotate di stanze confortevoli e personale preparato e ospitale. Per i più giovani che amano viaggiare low cost, Torino mette a disposizione un’infinita scelta di hotel a due stelle e comodissimi bed and breakfast, che offrono una comoda stanza, la prima colazione e tanta cortesia. Chi viaggia con il proprio animale non abbia paura: Torino offre ampia scelta anche a per voi.

Cosa stai aspettando? Cerca un hotel a Torino e organizza subito il tuo weekend in questa meravigliosa città!

Sciare, passeggiare, mangiare e dormire a Champoluc

28 gennaio 2017 by Piero Perrone in L'Italia, neve Italia with 0 Comments

Meta ideale per gli sciatori ma anche per i buongustai, Champoluc, posizionata nel comprensorio del Monterosa Ski a circa 1.600 metri di altitudine, offre innumerevoli possibilità per gli appassionati, vi sono infatti oltre 180 chilometri di piste da sci e quasi tutte sono attrezzate con impianti di innevamento artificiale per dare la possibilità di poter usufruire di piste sempre ottimamente battute.

skiers-1651849_640

Sciatori di qualsiasi livello troveranno grande soddisfazione a provare le emozionanti o rilassanti discese con panorami spettacolari e, per i più piccoli, piste da bob, slittino, parco giochi e tapis roulants. Gli amanti dello sci di fondo potranno appagare la loro voglia di fatica con gli oltre 3 km di pista a loro dedicata.
Escursioni e passeggiate rilassanti sono consigliabili in un panorama che solo a Champoluc potrete trovare.

Soddisfatta la voglia di sport e bellezze naturali, si può passare a gustare le specialità gastronomiche locali, come formaggi, salumi, polente varie, zuppe e dolci.
In una località tanto bella non mancano certo le strutture ricettive di varie categorie, Hotel e Bed&Breakfast: di seguito vi segnaliamo un link dove troverete diverse soluzioni per poter dormire a Champoluc sicuri di trovare la sistemazione adatta alle proprie esigenze.

Dove soggiornare a Rimini. Alla scoperta del quartiere di Marina Centro

13 febbraio 2015 by Piero Perrone in L'Italia with 0 Comments

Conosciuta nell’antichità sotto il nome di Ariminum, Rimini è da sempre una delle destinazioni turistiche più amate sia nella stagione estiva quanto in quella invernale. La città romagnola, regina della Riviera adriatica, ha davvero molto di cui vantarsi. Su di una superficie di circa 134 km² sono comprese bellezze artistiche, stradine pittoresche, ampie spiagge, piazze monumentali, siti archeologici e suggestive aree naturali. Se amate la natura, la cultura, l’ozio, le tradizioni o, semplicemente, le belle città, Rimini è certamente la meta vacanziera adatta a voi.

rimini ponte tiberio

 

Per riuscire ad accogliere al meglio la folla di turisti che, ogni anno, affolla le spiagge e le stradine del centro storico, Rimini si è attrezzata nella migliore delle maniere. Questa splendida città italiana non deve, cioè, la sua meritata fama alle sole attrazioni artistiche, ma anche alla comodità e all’efficienza dei servizi e delle strutture alberghiere. Read more →

Cosa vedere a Verona, la città di Romeo e Giulietta

6 febbraio 2015 by Piero Perrone in L'Italia with 0 Comments

Quando parliamo di Verona è inevitabile un collegamento ai due personaggi, Romeo e Giulietta, che la rendono perfetta per un week end romantico. Ripercorrere i luoghi di questo amore i momenti di questo amore contrastato e così tragico. Ma Verona non è solo questo. Si presenta come una delle città più belle d’Italia e passeggiare per le vie del suo centro storico vi lascia davvero estasiati.

verona cosa vedere

In ogni caso le principali attrazioni della città sono visitabili in poco tempo. Quindi se volete trascorrere qualche giorno a Verona potreste dedicargli giusto una giornata per essere sicuri di aver visto tutto, o quasi.

Cosa vedere a Verona? Di seguito abbiamo individuato le principali attrazioni, i luoghi più belli e suggestivi della città. Read more →

Idee per San Valentino? La romantica Firenze vi aspetta

30 gennaio 2015 by Piero Perrone in Consigli Utili with 0 Comments

Da sempre conosciuta come la “culla del Rinascimento”, Firenze accoglie ogni anno numerosi amanti ed appassionati dell’arte che amano disperdersi tra le vie del centro storico ripercorrendo le strade che hanno ospitato i grandi artisti della nostra cultura. Parliamo di Giotto, Brunelleschi, Dante, per citarne solo alcuni.

firenze romantica

Ma Firenze non è una città che si contraddistingue per l’arte, la cultura e la buona cucina. Firenze è molto di più. Una città dove trascorrere qualche giorno con la propria dolce metà, approfittando magari del week end della festa più romantica dell’anno: San Valentino.

Read more →

Cosa vedere a Cagliari, una città ricca di storia e tradizioni millenarie

23 gennaio 2015 by Piero Perrone in Consigli Utili with 0 Comments

Se state cercando un posto dalla tradizione unica, dalla cultura speciale, con paesaggi suggestivi, la città che fa per voi è Cagliari. Uno dei capoluoghi più belli d’Italia, capace di entrare nel cuore di chiunque la visiti, grazie alle sue bellezze e all’accoglienza del popolo sardo, orgoglioso ma allo stesso tempo estremamente amichevole con chiunque decida di passare del tempo nella loro terra, dalla tradizione unica e millenaria. Cagliari è un luogo ricco di vita e di attrazioni e per questo motivo è una delle mete preferite dai turisti di tutto il mondo.

cosa vedere a cagliari

Read more →

Guida ai principali musei di Roma: un percorso tra arte e cultura

16 gennaio 2015 by Piero Perrone in Consigli Utili, L'Italia with 0 Comments

«Mi sembra di raggiungere le altezze dell’arte. E di respirare l’aria respirata dai maestri e di vedere il mondo con i loro occhi»

Scrisse Edgar Lee Masters, il geniale autore dell’Antologia di Spoon River, durante il suo soggiorno a Roma. Nota internazionalmente sia per essere il cuore della politica italiana che quello dell’arte mondiale, Roma è innanzitutto una delle città più belle del mondo.

musei roma

Read more →

Expo Milano 2015: la città si prepara al grande evento

9 gennaio 2015 by Piero Perrone in Consigli Utili with 0 Comments

Il prossimo maggio 2015 e precisamente il primo giorno del mese verrà inaugurato il grande evento mondiale dell’Expo. Questa manifestazione avrà come tema centrale “Nutrire il pianeta, Energia per la Vita”.

Questa sarà l’occasione per visitare Milano e seguendo i nostri consigli potrete godere la città da un lato differente. Quello che rende la città più viva, mondiale e multiculturale. L’ideale sarebbe scegliere un hotel a  Milano che ci permetta di raggiungere in modo semplice tutti gli eventi e manifestazioni organizzate proprio per l’occasione.

milano expo

Read more →

Disponibilità e prezzi

Ritrovaci su Facebook
Seguici su Twitter

Seguici su Google Plus